Preparazioni alimentari/Formaggi fusi e imitati

Imitazione di formaggi in blocco

Ingredienti costi e flessibilità di produzione sono di solito parametri importanti quando c’è da fare un’imitazione di formaggio in blocco.
Ingredienti a base di fecola di patate KMC della gamma CheeseMaker sono un modo semplice per ridurre i costi dovuti alle proteine del latte e andare incontro alle richieste dei clienti per le caratteristiche specifiche del prodotto.

Prodotti lattiero-caseari costosi

Le proteine del latte sono ingredienti costosi. Purtroppo, i prezzi di mercato per i prodotti lattiero-caseari rendono il prezzo del prodotto finale abbastanza alto e questo si scontra con le preferenze diffuse dei consumatori per prodotti alimentari a basso costo. Quindi è interesse dei produttori a soluzioni di produzione con costi più bassi per rispondere a tali esigenze dei consumatori.

Varie proprietà per clienti diversi

Se producete blocchi di imitazione di formaggio per l’impiego nei prodotti alimentari, i vostri clienti sono probabilmente alla ricerca di caratteristiche molto diverse fra loro.
I vari formaggi o prodotti a base di formaggio fuso – come ad esempio le fette in confezione singola, “fetta-su-fetta” di formaggio o filanti per pizza – hanno ciascuno le proprie caratteristiche specifiche in materia di fusione, consistenza, grattugiabilità ed affettabilità.

 

La vostra scelta di amidi

Gli ingredienti a base di fecola di patate CheeseMaker KMC sono un modo ideale per ridurre i costi e la vasta gamma di prodotti permette di ottenere le caratteristiche specifiche che state cercando.
Questi ingredienti hanno un sapore, aroma e colore neutri, il che significa che si può facilmente abbinare con i vostri ingredienti naturali il formaggio preferito, o scegliere le caratteristiche del prodotto più adatte alle particolari esigenze dei vostri clienti.
L’implementazione di soluzioni basate su CheeseMaker è semplice, senza la necessità di modificare le modalità di produzione solite.
Sono caratterizzate da un bassa viscosità durante la lavorazione, che le rende facili da pompare o versare negli appositi contenitori.
Durante il raffreddamento e la conservazione a temperature di refrigerazione per qualche giorno, il vostro blocco di formaggio imitato svilupperà una struttura solida ed un aspetto naturale.

Imitazione di formaggio a pasta dura

Il costo degli ingredienti e la flessibilità produttiva sono normalmente considerazioni cruciali per i produttori di imitazione di prodotti caseari duri.
Gli ingredienti a base di fecola di patate CheeseMaker KMC aiuteranno ad affrontare questi problemi, oltre a fornire soluzioni efficaci per soddisfare i vostri clienti personalizzando la consistenza ed il sapore del prodotto
.


 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tradizionalmente è un lavoro intenso

Produrre formaggi tradizionali duri, come il parmigiano e il pecorino, è ad alta intensità di manodopera e costoso, oltre a coinvolgere lunghi tempi di maturazione.
Questi tipi di prodotti caseari presentano una struttura fragile, relativamente asciutta che nasce dall’alto contenuto di sostanza secca raggiunto con la stagionatura.
è certamente una sfida replicare in maniera convincente con qualcosa di diverso, le relative ricette tradizionali ed i processi produttivi.

Disponibilità di proteine del latte

Le proteine del latte che normalmente servono per fare formaggi tradizionali duri possono essere imprevedibili, nonché costose, come dimostrano i mercati mondiali. Questo tipo di produzione di formaggio duro può anche dipendere dalla disponibilità di latte fresco – con tutti i problemi logistici, geografici e di stoccaggio che ciò comporta.

Facile alternativa d’amido

Gli ingredienti CheeseMaker KMC, a base di fecola di patate di alta qualità, sono in grado di aprire la strada ad una produzione più economica di imitazione di formaggi duri sostituendo alcune delle costose proteine del latte.
Si può facilmente fare una imitazione di formaggio duro commercialmente attraente a base di ingredienti CheeseMaker combinati con formaggi naturali o proteine di latte, come si preferisce.
Questo porterà la vostra azienda a notevoli risparmi, anche riguardo ai tempi di produzione e costo del lavoro.
Flessibilità produttiva con la scelta dell’utilizzo di un ingrediente CheeseMaker significa che la vostra produzione non sarà frenata dalla mancanza di latte fresco disponibile.
Gli ingredienti CheeseMaker hanno una lunga durata e possono essere conservati a temperatura ambiente senza problemi. Così ogni volta che si desidera aumentare la produzione per approfittare di condizioni di mercato o periodi di ripresa della domanda, si può facilmente realizzare il vostro formaggio duro imitato, ed essere pronti per la spedizione in pochi giorni.
Lavorare con imitazione di formaggio a pasta dura ricombinato offre anche opportunità uniche per soddisfare i vostri clienti personalizzando la consistenza e il sapore del prodotto.

Formaggio senza latticini

Il formaggio è ampiamente utilizzato per aggiungere qualcosa di sapido in piatti pronti e prodotti di fast food. Ma chiunque sia allergico al latte o vegano non può partecipare a queste gioie.
Ingredienti a base di fecola di patate KMC CheeseMaker della gamma CF consentono di realizzare il formaggio senza latte per soddisfare questo grande – e crescente – segmento di mercato.

L’esperienza di formaggio

C’è una vasta gamma di snack, panini, prodotti alimentari trasformati e piatti pronti che hanno un sapore particolarmente delizioso con il formaggio. Ma c’è anche un segmento di consumatori in crescita che non può o sceglie di non mangiare formaggio – per una vasta serie di ragioni.
Tali consumatori devono cercare le attraenti opzioni non-casearie, accettate per vegani, al fine di aggiungere una nota sapida simile al formaggio, al loro cibo. Difficile da replicare è il fatto che le Proteine del latte nel formaggio formano una rete di proteine ed emulsionano i grassi, contribuendo a costruire la struttura che sentiamo al palato e che normalmente caratterizza la maggior parte dei tipi di formaggio.
Questa esperienza per il consumatore è normalmente considerata difficile da replicare in modo efficace.

L’alternativa senza latte

Per aiutare i produttori di “formaggi vegan” senza latticini, KMC ha sviluppato una gamma speciale di ingredienti CheeseMaker – la gamma CF.
Queste innovative soluzioni di amido a base di patate sono in grado di eguagliare le proprietà funzionali di proteine del latte intero.
Ciò si traduce in imitazioni di formaggio con un aspetto attraente, convincente e consistenza simile al formaggio vero.
La serie CheeseMaker CF comprende ingredienti appositamente configurati per fare il tipo imitazione di formaggio in blocco semi-duro normalmente utilizzato per primi piatti, sulla pizza o a fette.

Scelta di un’alimentazione sana

“Formaggi vegani” senza latticini e realizzati con ingredienti CheeseMaker CF KMC consentono anche alla vostra azienda di evidenziare potenziali benefici per la salute.
Lo stato anallergico e senza O.G.M. della fecola di patate KMC rende tali prodotti di particolare interesse per i consumatori, con particolare attenzione alle questioni salutistiche.

Facile formulazione

Gli ingredienti CheeseMaker CF hanno un sapore neutro e sono di colore bianco, rendendo più semplice aggiungere aromi, nonché qualsiasi colorante desiderato in base al tipo di formaggio.

Imitazione di Formaggio bianco

C’è una domanda  costante in tutto il mondo di il formaggio bianco fresco classico per l’uso in una vasta gamma di categorie di prodotti alimentari, nonché specifici tipi di piatti.
Gli ingredienti a base di fecola di patate CheeseMaker KMC consentono di affrontare questo mercato con imitazioni di formaggi bianchi convenienti che sono meno dipendenti dalle forniture precarie di latte fresco a prezzi instabili.


 

 

 

 

 

 

 

 

 

Variazioni di fornitura

La produzione convenzionale di formaggio bianco classico richiede consistenti forniture di latte fresco – una materia prima caratterizzata da fluttuazioni naturali e le variazioni stagionali.
Per alcuni produttori di formaggio bianco fresco, questo può portare a problemi di approvvigionamento e di logistica. E il rischio non è mai buono per gli affari.

Problemi di costo

Prezzi di mercato instabili, imprevedibili per i prodotti lattiero-caseari, non rendono facile per i produttori di formaggio bianco mantenere i margini di profitto e quota di mercato.

Meno costi, più stabilità

Gli ingredienti a base di Fecola di patate CheeseMaker KMC sono un modo estremamente efficace per le aziende di affrontare le questioni di approvvigionamento e di costo.
È possibile sostituire le proteine del latte relativamente costose con un ingrediente CheeseMaker appositamente configurato in modo da aiutare la remunerazione del costo dei prodotti – spesso in maniera significativa – e garantire un approvvigionamento affidabile di ingredienti di provenienza documentata e qualità costante.
Gli ingredienti CheeseMaker KMC sono facili da conservare, hanno una lunga durata e non comportano alcun problema di logistica.

Morbido, cremoso e facile da usare

Gli ingredienti CheeseMaker KMC si basano sulla naturale fecola di patate di alta qualità ed assicurano la struttura morbida e cremosa di cui i consumatori sono alla ricerca, insieme a un leggero grado di sineresi che rende facile il distacco di questi tipi di formaggio imitato, dai loro contenitori o imballaggi.

Creme spalmabili

Creme spalmabili sono molto richieste in tutto il mondo per prodotti da spuntino, inzuppo o semplicemente da spalmare sul pane.
Gli ingredienti KMC sono innovativi, facili da usare per aiutarvi a risparmiare denaro nel formulare anche la produzione di questi popolari prodotti caseari spalmabili.


 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il prezzo è cruciale

Creme di formaggio fuso sono nella domanda mondiale per prodotti da spuntino, inzuppo o semplicemente da spalmare sul pane.
Ma anche se il sapore e la consistenza cremosa sono molto popolari, differenze nei prezzi al consumo sono di fondamentale importanza per il successo commerciale. Ciò si traduce quasi sempre in sfide continue per le produzioni di prova.

Aspetto e consistenza

Il modo in cui vengono utilizzate le creme di formaggio porta anche il loro aspetto e la consistenza all’attenzione del consumatore.
Devono sempre avere un buon aspetto ogni volta che vengono usate, anche da contenitori che possono essere stati aperti per lungo tempo e conservati in condizioni tutt’altro che ideali. Questi requisiti sono spesso non facili da soddisfare.


Creme spalmabili e creme di formaggio fuso

Creme spalmabili e creme di formaggio fuso sono due tipi molto diversi di prodotto. Le creme spalmabili utilizzano formaggio naturale e/o proteine del latte come ingrediente base, mentre le creme di formaggio fuso sono basate su formaggi fusi o ricombinati.
KMC offre una serie di ingredienti CheeseMaker specializzati che consentono di sostituire le proteine del latte nei prodotti caseari fusi, per la fabbricazione di creme di formaggio fuso interessanti con una base di fecola di patate, grassi vegetali e una ridotta quantità di proteine del latte.
Ingredienti CheeseMaker possono sostituire una grande quantità di formaggio naturale nelle vostre ricette e dare “corpo” alla spalmabile, pur mantenendo tutte le caratteristiche di scorrevolezza e spalmabilità desiderate.

Stabili in tutte le condizioni

Gli ingredienti CheeseMaker aiutano anche a prevenire che i vostri prodotti siano sottoposti a modifiche strutturali a causa delle variazioni di temperatura.
Si tratta di un importante vantaggio per i prodotti destinati a Paesi con climi caldi, dove le spalmabili possono essere oggetto di notevoli variazioni di temperatura ogni volta che viene aperta la porta del frigorifero o il prodotto viene utilizzato.
Le spalmabili sono anche spesso trasportate e conservate a temperatura ambiente, ed è importante che rimangano inalterate. gli ingredienti CheeseMaker KMC aiutano di certo a soddisfare queste condizioni.